I nostri vini

Nei 40 ettari dell’azienda agricola Randi si coltivano con passione i classici vitigni autoctoni della Romagna come Trebbiano, uva Longanesi, Malbo gentile, Chardonnay uva Dora. La tenuta è situata nel cuore del territorio del Burson, tra Fusignano e Alfonsine, poco distante da Ravenna.

La cantina nasce nei primi anni del 1950 e fin da subito si dedica alla produzione di vini artigianali, seguendo il solco della tradizione, ma è nel 2000, quando entra nel consorzio “Il Bagnacavallo”, che avviene la svolta ed entra in scena il Burson, di cui la cantina è uno dei principali produttori

Oggi Massimo Randi crede molto nella sua idea di vino, un vino strutturato ed elegante che possa essere testimone delle potenzialità di questo territorio così vocato. E sta trovando la sua strada a quel che sembra dai premi ricevuti e dalle belle soddisfazione. In vigna si cerca di produrre con attenzione, tanto che si è in regime di lotta integrata, con trattamenti mirati e solo ed esclusivamente se necessari. Niente forzature, ma solo una lettura del territorio per avere uve sane e perfettamente mature. In cantina le lavorazioni non sono invasive e l’affinamento è dolce e graduale per permettere alle caratteristiche tipiche dei vitigni di emergere.